Cerca
 cerca informazioni o persone
 

La Pro-M Facility è un laboratorio aperto di prototipazione meccatronica con la principale missione di supportare e semplificare la realizzazione di prototipi di prodotti meccatronici, ed è rivolto a ricercatori, start-up e aziende.
La Pro-M Facility punta ad offrire il più possibile un approccio completo allo sviluppo del prototipo di prodotto, dalla progettazione alla prequalifica passando per la realizzazione e la caratterizzazione dei componenti. Per questo motivo la Facility si articola su quattro linee di azione:

A. PROTOTIPAZIONE: sviluppo di componenti prototipali in piccola serie sia meccanici che elettronici mediante le seguenti attrezzature:
  - due stampanti 3-D (selective laser melting) a letto di polvere per metalli (anche reattivi)
  - una macchina ibrida per lavorazioni additive (direct laser deposition) e sottrattive (fresatura) su metallo (DMG Mori DMU Lasertec 65 3D)
  - una stampante 3-D a letto di polvere per resine termoplastiche ad alta produttività
  - una macchina taglio laser combinata per tubo e lamiera (Adige SYS LC5)
  - una taglierina laser per polimeri e legno
  - una linea di prototipazione di schede elettroniche per piccole serie e campioni unici
  - un’officina meccanica completa (compreso un tornio CNC a 4 assi con utensili rotanti)

B. METROLOGIA: caratterizzazione geometrico-dimensionale e reverse engineering:
  - Laser scanner per grandi volumi (16 metri cubi)
  - Macchina di misura a coordinate
  - Tomografia X per componenti polimerici e metallici
  - Profilometro superficiale confocale e ad interferometria

C. TESTING E PREQUALIFICA: verifiche e caratterizzazione su componenti meccanici, dispositivi elettronici e sistemi di controllo:
  - Banco prove meccaniche con quattro attuatori idraulici fino a 50 kN, adatto a prove cicliche
  - Banco prove motori per motori elettrici, con simulatore di batteria
  - Camera climatica da 1 metro cubo, con shaker per prove di vibrazione
  - Sistema per la simulazione real time di Software- e Hardware-in-the-Loop e per il Rapid Control Prototyping

D. SIMULAZIONE E CALCOLO: capacità di calcolo per la simulazione numerica, l’analisi del rischio per la sicurezza informatica e lo sviluppo di sistemi di Intelligenza Artificiale:
  - Cluster di calcolo 64 CPU
  - Supercomputer per addestramento di Deep Neural Network

Contatti

Responsabile

Prof. Paolo Bosetti email: paolo.bosetti [at] unitn.it tel: 0461 282451