ISTRUZIONI per attività esterna per tesi di laurea LM - contenimento Covid-19

Seguendo le indicazioni emanate dall'Ateneo per la gestione dei tirocini, gli studenti delle lauree magistrali che stanno svolgendo attività esterna per tesi di laurea in azienda/ente esterno in Italia o all'estero, se entro marzo 2020:
 a)  hanno completato almeno il 75% dell'attività, la stessa può considerarsi conclusa. In questo caso il tutor conferma la chiusura dell'attività esterna.
 b)  non hanno ancora completato il 75% dell'attività:
    - 1. gli studenti, in accordo e con l'autorizzazione del proprio tutor universitario e dell'azienda/ente, proseguono l'attività in modalità Smart working. In questo caso devono comunicarci questa modalità di attività, la descrizione dell'attività e la sede (domicilio).
    - 2. se lo studente non può proseguire da remoto (es: l'azienda non implementa questa forma di lavoro, l'attività non è compatibile con il lavoro da remoto, ecc.), l'attività esterna di tesi è sospesa. In questo caso il tutor confermerà la chiusura dell'attività esterna (non il lavoro di tesi).

ATTIVAZIONE DELL'ATTIVITA'

Lo studente che intende svolgere l’attività per la realizzazione dell’elaborato finale/tesi di laurea presso un’azienda/ente/struttura esterna all’Università degli studi di Trento (italiana/straniera), deve presentare l’allegata documentazione e consegnarla al Dipartimento compilata e sottoscritta.

  • Mod. A:  richiesta dello studente

  • Mod. B:  autorizzazione del docente supervisore/relatore

  • Mod. C: accettazione dell’ente/struttura ospitante

I percorsi formativi curriculari (Tirocini, Tesi di Laurea) devono essere definiti dal corpo accademico tenendo conto delle finalità e degli obiettivi del corso di Laurea, nonchè del percorso formativo specifico dello studente.

La disponibilità/offerta di progetti formativi da parte delle aziende è apprezzata e costituisce un valore aggiunto per il corso di Laurea e per lo studente, la congruità della proposta va sempre e comunque sottoposta al vaglio del docente che la articolerà in progetto curriculare se ritenuta idonea.

SPECIFICA PER GLI STUDENTI ISCRITTI ALLE LAUREE MAGISTRALI
Prima della presentazione dei moduli sopraindicati, lo studente iscritto ad un corso di laurea magistrale del Dipartimento che intende svolgere l'attività legata alla tesi di laurea in un'azienda/ente esterno all'ateneo, è tenuto a presentare il modulo di assegnazione dell'argomento della prova finale seguendo le indicazioni e lo scadenziario presente al link: Conseguimento Titolo per i corsi di Laurea Magistrale del Dipartimento di Ingegneria Industriale

Polizza assicurativa
La segreteria del Dipartimento – prima dell’inizio dell’attività – provvederà alla richiesta di attivazione della polizza assicurativa infortuni.

CHIUSURA DELL'ATTIVITA'

Acquisizione crediti Prova finale
I risultati dell'attività di ricerca svolta presso una struttura esterna consentiranno la redazione di un elaborato scritto per la Laurea Triennale o di una tesi per le Lauree Magistrali, che sarà presentato e/o discusso nell'Esame di Prova finale. Con il superamento dell'esame verranno acquisiti i relativi crediti previsti dal proprio percorso formativo.
Per le modalità di svolgimento della prova finale si prega di consultare il proprio Regolamento di riferimento:
Acquisizione crediti di tipo F
L'attività svolta presso una struttura esterna può anche dare luogo, a seconda della tipologia e della durata dell'attività preventivamente concordata con il docente, a riconoscimento di crediti di tipo F. In tal caso è necessario compilare il modulo che si trova nel box di download, sottoporlo all'approvazione del docente e quindi consegnarlo alla segreteria del Dipartimento PRIMA della Prova finale.